"Un Gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere l'impossibile"

7° GIRO D’ITALIA AMATORI, 1-2-3 GIUGNO 2018

7° GIRO D’ITALIA AMATORI, 1-2-3 GIUGNO 2018

Montenero di Bisaccia (CB) è la location del “7° giro d’Italia Amatori 2018”, in una regione tutta da scoprire, il Molise, fatto di piccoli borghi, castelli, mare e colline dal fascino unico.

Una corsa affascinante disputata su percorsi impegnativi che per i ragazzi del settore strada è il principale obiettivo 2018 ed ha raccolto la partecipazione di ben 18 atleti che dal 1° al 3 giugno hanno percorso le strade molisane con grinta, affrontando gli sforzi e le difficoltà di una corsa con un nome così blasonato.

IMG_6823JPG

Tre le tappe di questa competizione, in ordine una gara a circuito (11 km vallonati da percorrere 7 volte ) con un difficile arrivo in salita con rampe a doppia cifra, arrivo di tutt le tappe; una cronometro individuale da 13 km e 300 m di dislivello e una tappa in linea da 70 km per chiudere le classifiche ed eleggere le maglie rosa assoluta e di categoria.

Tre giorni di gara per i ragazzi e ragazze dell’Italian Army Cycling Team, tre giorni nei quali hanno dato tutto per raggiungere gli obiettivi prefissati per questa gara e tutti gli atleti, rispettando i ruoli hanno contribuito al raggiungimento d’importanti risultati.

IMG_6724JPG


In 101 hanno preso il via alla prova d’apertura di questa manifestazione organizzata con la collaborazione del gruppo Cycling Montenero Bike presieduta da Rino Di Lisio.

Tappe scolte su un percorso molto bello inserito in un contesto affascinante e unico nel suo genere caratterizzato dalle ondulate colline vista mare.

Giorni ad alta velocità, di fatica in gare rese ancora più difficili dalla forte afa, che hanno visto comunque il trionfo del team che ha raggiunto buoni risultati.

Primo importante risultato l’ottiene l’M7 Sernacchioli Luigi che raggiunge la vetta della classifica di categoria e indossa la prestigiosa “maglia rosa”. Suo il risultato che ottiene anche grazie al lavoro di squadra, soprattutto nella prima e terza tappa, ma anche grazie ad una cronometro perfetta, rafforza il primato di ben 15 secondi.

IMG_6608JPG


Le donne della squadra si difendono, Gentilotti Vanessa raggiunge il 2° gradino del podio, a seguire Allegrini Maria Ersilia con il 3° posto. Anche nelle singole tappe raggiungono il podio: 3° posto nella prima tappa per la nostra Vanessa, 3° posto nella seconda e terza tappa per Maria Ersilia.

I premi individuali non vanno solo a chi raggiunge il podio, ma un componente della squadra riceve anche la “maglia nera” di ultimo nella classifica a tempo, premio comunque che vale la pena della partecipazione, perché l’ultimo fatica come il primo e la maglia è andata all’M2 Colonese Giovanni.

Oltre ai premi individuali, l’Italian Army Cycling Team ottiene il premio come squadra partecipante con maggior numero di atleti. Il premio ottenuto, composto per l’intero da alimenti (tra cui circa 40 kg di pasta), a seguito di votazione unanime da parte di tutti i componenti della squadra, è stato donato alla Protezione Civile del paese per la successiva distribuzione a favore di bisognosi, ulteriore conferma dello spirito altruistico di tutti i ragazzi e ragazze, riconosciuti da tutti come “ i ragazzi dell’Esercito”.

Ottimo il ricordo che lascia il treno blu tra gli organizzatori del giro, rafforzato dallo scambio di targhe ricordo per dire grazie a tutti e promettere che nel futuro saremo ancora presenti a colorare di blu le strade del Molise e di tutta la nostra bella ITALIA in occasione delle prossime edizioni della corsa a tappe dal nome e dalla valenza di altissimo prestigio.

IMG_6744JPG