"Un Gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere l'impossibile"

5º Tappa - GF Terre del Sangiovese

Il nostro Team dopo la Casentino Bike svoltasi a Bibbiena il 24 Giugno, si è trasferito a Bertinoro, piccolo comune, situato nel cuore della Romagna, presentandosi ai nastri di partenza con ben13 atleti alle 9.30 nella centrale Piazza della Libertà, con il suo suggestivo paesaggio la cui vista si estende fino al mare, da qui l'appellativo di "Balcone di Romagna".

La Granfondo Terre del Sangiovese è un circuito collinare che si sviluppa tutto attorno a Bertinoro per 42 km e 1.300 i metri di dislivello su un tracciato molto suggestivo, in un giorno in cui il caldo l’ha fatta da padrone. Come previsto dopo il primo giro di lancio, il “biscione” è ripassato sotto l’arrivo, sotto gli applausi del numeroso pubblico presente, per poi iniziare le salite e discese sulle varie colline attorno al paese. Il gran premio della montagna era la collina di Monte Maggio, situato a 328 metri sul livello del mare.

L’ ITARMY C.T. grazie ai risultati di una fantastica Vania Rossi sul secondo gradino del podio nella categoria MW1, al ottavo posto in categoria M2 conquistato dal formidabile Antonio Fasulo, oltre al lavoro di tutto il Team che ha saputo resistere ad un caldo torrido e implacabile, che con i punti conquistati da ogni singolo atleta si è qualificata come seconda miglior squadra!

Con quest’ultima tappa (5º tappa IMA-SCAPIN) importanti avanzamenti in classifica ne le varie categorie d’appartenenza per i biker del nostro settore:
  • MW1 Rossi Vania 2ª 
  • M1 Gigante Amaldo 11º 
  • M2 Giglio Nicola 4º, Piccione Mimmo 5º, Fasulo Antonio 6º, Lomagistro Pietro 8º, Roccato Matteo 10º
  • M3 Zecca Sergio 6º
  • M5 Canciani Andrea 10º, Boscarino Giancarlo 12º
  • M6 Rossetti Moreno 5º
  • M6 Giella Cesare 8º
  • M7o Cavallucci Massimo 3º

Ora il meritato riposo estivo è giunto, però un ultimo appuntamento “extra” attende lo squadrone blu prima delle gare autunnali, ed è la 6h della Val Rendena che sarà disputata il 28 di Luglio nel cuore del Trentino.

Con tutti gli altri, ci rivediamo in sella alle nostre amate mtb sugli sterrati della Troi-Trek in quel di Polcenigo, sopranominata “via delle Malghe”, per riprendere la scalata al circuito Italian MTB Awards.